Vai al contenuto

Storia del gruppo

Nel 1958 alcuni alpini si incontrarono per iniziare le pratiche con lo scopo di fondare il Gruppo Alpini di Lizzanella erano: Vettori Giovanni, Barozzi Alfonso, Peterlongo Gino, Zanolli Ettore, Tonolli Enrico, Vigagni Italo e Venturini Remo.

Dopo alcuni incontri con il consigliere mandamentale per la zona di Rovereto Oradini Aldo, essi decisero di inaugurare il gruppo nel giugno del 1959.

La cerimonia si svolse presso il monumento ai caduti all'interno dell'asilo; la madrina del gagliardetto era Simoncelli Maria, sorella di Vittorio, alpino disperso in Russia. Alla cerimonia erano presenti autorità, gruppi alpini, rappresentanze di associazioni d'arma in congedo e paesani di Lizzanella.

Per alcuni anni l'attività del gruppo consisteva nella partecipazione a cerimonie, gite e cene sociali e, non avendo ancora una sede propria, il neo gruppo veniva ospitato persso il circolo operaio o al bar Mutinelli.

I capigruppo dalla sua fondazione sono stati:

VETTORI GIOVANNI 1959 - 1960
BAROZZI ALFONSO 1960 - 1971
ZANCANELLA SILVIO 1971 - 1978
ROBOL BASILIO 1978 - 1980
SIMONCELLI GIOVANNI 1980 - 1982
BAROZZI ENNIO 1982 - 1994
MORANDI GINO 1994 - 1996
BAROZZI ENNIO 1996 - 2011
TOMASINI MARIO 2011 - PRESENTE