Vai al contenuto

60° anniversario fondazione

60°anniversario di fondazione Gruppo Alpini di Lizzanella e 35° gemellaggio Gruppo di Adro

Sabato 08 e domenica 09 giugno 2019 si è svolta a Rovereto la manifestazione alpina per festeggiare il 60° anniversario di fondazione del Gruppo Alpini Lizzanella ed il 35° di gemellaggio con il gruppo di Adro – sezione di Brescia.

I festeggiamenti sono iniziati sabato 8 giugno la sera a Lizzanella in piazza Sant’Antonio con la cena alpina preparata in collaborazione con gli amici del Gruppo Alpini di Adro a base di spiedo e polenta, alle 20.30 poi, presso la chiesa parrocchiale, c’è stata l’esibizione del coro “Monte Zugna” di Lizzana, molto apprezzata ed, al termine della stessa, musica dal vivo e serata conviviale in una piazza Sant’Antonio tricolore.

La mattina del 9 giugno ritrovo e ammassamento in Corso Verona; la cerimonia ufficiale è iniziata alle 9.00 presso il monumento ai caduti con la deposizione di una corona in ricordo dei caduti di tutte le guerre. La sfilata, accompagnata dalla fanfara di Lizzana, ha attraversato le principali vie del quartiere tra cui Corso Verona e via Trieste; a chiudere il corteo era presente il nostro ammirato tricolore - 12x4 metri - sostenuto dagli alpini di Adro e Lizzanella in segno di gemellaggio e profonda amicizia.

Al termine della Santa Messa, celebrata da don Remo Colpi, esibizione del coro “Fuori dal Comune” di Rovereto e poi, nella piazza, il benvenuto ai presenti da parte del capogruppo Mario Tomasini con una dedica agli alpini andati avanti che hanno reso grande il gruppo e mantenuto sempre vivo il gemellaggio con Adro. A seguire si sono tenuti i discorsi delle autorità presenti: il sindaco di Rovereto, Francesco Valduga e di Adro, Paolo Rosa; il presidente della Circoscrizione Rovereto sud, Alberto Galli, il consigliere sezionale Gregorio Pezzato, ed il capogruppo di Adro Franco Cuni.

Al termine dei discorsi, la premiazione con la consegna di attestati e omaggi per gli alpini anziani Remo Amadori, Luigi Bertè, Giuliano Cobbe, Romano Galvagni, Remo Gerosa, Bruno Manica, Carlo Martini, Bruno Mutinelli, Tiziano Rubol, Carlo Salvaterra, Diego Venturini e Lucillo Zadra; ai precedenti capogruppo Gino Morandi ed Ennio Barozzi, ex vicepresidente sezionale e capogruppo onorario; d’obbligo, infine, un gentile presente alla madrina del gruppo Paola Simoncelli.


Ci piace ricordare ulteriormente, i numerosi consiglieri presenti della Sezione di Trento e della zona di Rovereto sia attuali che precedenti, trenta gagliardetti, diverse associazioni d’arma e molti gli Alpini e comuni cittadini che hanno partecipato e reso unico questo evento.


Il rancio alpino preparato dall’efficientissimo gruppo dei Nu.Vol.A Bassa Vallagarina, apprezzato da più di 200 partecipanti alla manifestazione, è stato l’evento conclusivo della giornata. Per il capogruppo Mario Tomasini ed il consiglio direttivo piena soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa carica di significato e per il ricordo che rimarrà nei partecipanti e nella comunità.